in ,

Caso Loris Stival, Veronica Panarello ai pm: “Vi dico chi ha ucciso mio figlio”

Altre e nuove indiscrezioni stanno venendo alla luce sull’interrogatorio che Veronica Panarello ha avuto il 24 aprile scorsonel carcere di Agrigento. La madre del piccolo Loris Stival accusata dell’omicidio del suo primogenito aveva fermamente voluto l’incontro con i magistrati per essere ascoltata.

Durante questo incontro Veronica Panarello, assistita dall’avvocato Francesco Villardita, non si sarebbe limitata ad invitare i magistrati a cercare genericamente nella cerchia familiare del marito Davide, ma pare che abbia fatto nomi precisi di persone sulle quali indagare. Il difensore della Panarello, Francesco Villardita ha dichiarato: “Veronica ha ricordato che quel giorno, quando è rientrata a casa, in uno degli appartamenti del condominio ha sentito della musica per poi non sentirla più quando è uscita. Ciò significa che, a differenza di quanto emerso finora, c’era qualcuno“. Dunque, Veronica Panarello ha indicato delle persone che adesso potrebbero essere ascoltate.

Particolari e circostanze che gli inquirenti valuteranno se approfondire o meno, che si vanno ad aggiungere ad altre circostanze che sono emerse: i rapporti tra i coniugi Stival e il dimagrimento del piccolo Loris, constatato dal pediatra, che farebbe presupporre qualche motivo di sofferenza per il bambino, prima di quel tragico 29 novembre, quando venne ritrovato senza vita in un canalone a Santa Croce Camerina, in contrada Vecchio Mulino

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Alessia Marcuzzi Instagram

Terremoto in Nepal: Stefano De Martino, Alessandra Amoroso e tanti altri Vip per la raccolta fondi

squadra mobile anticipazioni ottava puntata

Squadra Mobile anticipazioni terza puntata 4 maggio: Sabatini sarà scoperto?