in

Caso Marò: il ministro Terzi si dimette

Nel corso dell’Interrogazione parlamentare sul caso dei fucilieri di Marina, trattenuti in India con l’accusa di aver ucciso dei pescatori scambiati per pirati, il Ministro degli Esteri Giulio Terzi ha annunciato la decisione di dimettersi dalla carica, in quanto in disaccordo con la decisione del Governo di riconsegnare i militari all’India, dopo le pressioni ai danni dello stesso ambasciatore a New Dehli.

marò india

Seguici sul nostro canale Telegram

Fidanzati-per-sbaglio

Nicola Vaporidis torna al Cinema con Outing – Fidanzati per Sbaglio

Bersani su Ingroia

Consultazioni governo: Bersani incontra Pdl e Lega (diretta streaming)