in ,

Caso Marò, Massimiliano Latorre è stato operato al cuore: intervento riuscito

Massimiliano Latorre, ricoverato dal 2 gennaio al Policlinico San Donato di Milano per accertamenti, stamani è stato sottoposto ad un intervento chirurgico al cuore. L’operazione, resasi necessaria per un’anomalia cardiaca congenita riscontratagli dai medici, ha avuto esito positivo. Il nostro Marò è tornato dall’India – dove è confinato da quasi tre anni insieme al commilitone e amico Salvatore Girone – a settembre, in seguito all’ictus che lo ha colpito mentre si trovava a New Delhi.

Latorre è stato operato dal dottor Mario Carminati, che ha effettuato la chiusura di un forame ovale pervio (Pfo), un’anomalia cardiaca che fa comunicare l’atrio destro con quello sinistro, favorendo il rischio di trombosi ed ischemia cerebrale. Il permesso concesso al fuciliere di Marina dalle autorità indiane scadrà alla mezzanotte del 12 gennaio; tuttavia, vista la situazione, il suo rientro a New Delhi è incerto.

Le peggiori vacanze di sempre? Q8Easy CLUB le risolve con i suoi benefit

PENSIONI 2017, ape social e quota 41 al via l'accertamento dell'Inps e i termini per le domande tardive

Riforma pensioni 2015 ultimissime novità: a 61 anni in pensione se passasse il referendum