in ,

Caso Marò: Massimiliano Latorre resterà in Italia fino al 30 settembre

Buone notizie per il Marò, Massimiliano Latorre: la Corte Suprema indiana ha infatti stabilito di prorogare fino al 30 settembre 2016 la sua permanenza in Italia.

Il fuciliere di Marina sta infatti giovando di un permesso speciale per sottoporsi a cure mediche in seguito all’ictus che lo colpì a fine agosto di due anni fa, quando ancora era confinato a New Delhi insieme al collega, Salvatore Girone, perché accusati entrambi della morte di 2 pescatori indiani nel febbraio 2012.

L’attuale permesso per Latorre scadrà appunto il prossimo 30 aprile, ecco il perché della proroga, di cui si è avuta notizia poco fa. La decisione della Suprema Corte arriva a pochi giorni dalle parole del presidente della Rapubblica, Sergio Mattarella, che aveva ribadito l’impegno del governo italiano per “portare a conclusione una vicenda durata troppo a lungo”.

uomini e donne anticipazioni

Uomini e Donne gossip: fra Beatrice Valli e Marco Fantini è finita

Champions League

Atletico Madrid – Bayern Monaco: probabili formazioni e ultime news Champions League