in ,

Caso Marò: neurologo italiano vola in India per visitare Massimiliano Latorre

Massimiliano Latorre, colpito da ischemia lo scorso 1° settembre, potrebbe presto tornare in Italia per sottoporsi alle cure neurologiche necessarie. I suoi legali si stanno adoperando affinché ciò accada quanto prima, e intanto un neurologo italiano oggi si recherà in India per visitarlo, non appena il fuciliere della Marina Militare Italia sarà dimesso dall’ospedale di New Delhi dove si trova ricoverato da 6 giorni.

Lo specialista in questione è Salvatore Mendicini, 52enne tarantino, capitano di vascello della Marina militare e direttore dell’Ospedale militare di Taranto. Il suo volo per New Delhi è previsto per le 23 di oggi; il medico rimarrà in india per una settimana, tempo utile per diagnosticare le condizioni di salute del Marò Massimiliano Latorre.

Nonostante le statistiche il femminicidio

In Italia il femminicidio non esiste

Iacono torna su Rai3 con Presadiretta

Presadiretta: domenica 7 settembre torna con “Utilizzatori finali”