in ,

Caso Mose, Galan resta in carcere

Il Tribunale del Riesame di Venezia ha respinto la richiesta di scarcerazione presentata dai legali di Giancarlo Galan, l’ex governatore della Regione Veneto in carcere con l’accusa di corruzione nell’inchiesta sul Mose. La difesa di Galan chiedeva, in alternativa, i domiciliari ma ogni istanza è stata rigettata dal Tribunale, dopo una camera di consiglio durata 4 ore.

Giancarlo Galan è rinchiuso nel carcere milanese di Opera dallo scorso 22 luglio, dopo che la Camera dei deputati, bocciando la richiesta di rinvio presentata da Forza Italia, ne autorizzò l’arresto con 395 voti favorevoli e 138 contrari.

Questo nostro amore fiction Rai1

Programmi tv stasera: Questo nostro amore, The Company Men, The Mentalist, Tron Legacy, Il commissario Maigret e Pranked

anticipazioni un posto al sole

Miriam Candurro da Un Posto al Sole a Insoliti napoletani