in ,

Caso Pistorius-Reeva news, atleta accusato di omicidio colposo

Omicidio colposo: è questa l’accusa a carico di Oscar Pistorius letta pochi minuti fa a Pretoria del giudice Thokozile Masipa. Un passo scontato dopo che ieri lo stesso magistrato aveva escluso la premeditazione dell’assassinio di Reeva Steenkamp da parte di Pistorius. “Quello di omicidio colposo è un giudizio pertinente”, ha detto il giudice, secondo la quale l’accusa non ha provato che l’atleta olimpico e paralimpico abbia organizzato l’uccisione della sua fidanzata il giorno di San Valentino del 2013.

Non ci sono prove sufficienti e inoltre, quando Pistorius ha sparato, Reeva si trovava dietro la porta del bagno. Secondo il giudice l’accusato non avrebbe potuto prevedere che il colpo avrebbe ucciso la vittima dentro la stanza da bagno. Secondo i giuristi sudafricani (e non solo) il giudizio è troppo indulgente. Udienza aggiornata a domani nel corso della quale potrebbero essere ratificati a Pistorius gli anni di carcere da scontare: Oscar rischia ora fino a 15 anni.

Matteo Renzi twitter: notizie del giorno, premier le commenta

avallone resta cultura solitudine giovani

Festival della Politica 2014: Silvia Avallone e Caterina Resta, crisi della comunità