in

Caso Roberta Ragusa: l’ultimo movimento sospetto del marito Antonio Logli

Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa, è stato visto da alcuni fotografi del settimanale mentre stava gettando in un cassonetto gli effetti personali della moglie. L’episodio è  sufficiente per destare qualche perplessità aumentata dalla considerazione che quel cassonetto si trova a dieci chilometri di distanza dalla sua abitazione di residenza anche se in prossimità di quella della sua amante.

Roberta Ragusa Ricerche

I fotografi di Oggi hanno subito chiamato Polizia e Carabinieri che hanno provveduto a sequestrare gli oggetti che erano stati gettati. Si tratta di capi di abbigliamento, appunti, quaderni e biglietti. Gli effetti personali di Roberta Ragusa sono stati immediatamente portati in Questura a sono al vaglio degli inquirenti.

Il mistero si infittisce mentre le ricerche del corpo della donna continuano senza soluzione di continuità. Da quel 14 gennaio 2012 sono passati quattordici mesi e mezzo e Roberta Ragusa è come se fosse evaporata. E il finale di questa triste storia è ancora tutto da scrivere.

Seguici sul nostro canale Telegram

Bersani su Ingroia

Consultazioni governo: Bersani incontra Pdl e Lega (diretta streaming)

Crisi Cipro: si dimette il presidente di Bank of Cyprus, banca commissariata