in ,

Caso Yara Gambirasio, Quarto Grado ultime novità: il furgone non era quello di Massimo Bossetti?

Quarto Grado ha infine aggiornato i telespettatori di Retequattro sulla nuova udienza del processo a Massimo Bosseti, il muratore di Mapello, accusati di avere ucciso a Brembate il 26 novembre 2010 la tredicenne Yara Gambirasio. La seduta in aula, piuttosto turbolenta, doveva analizzare la ricostruzione dei movimenti del furgone ripreso dalle telecamere, nei momenti in cui si verificava la sparizione della giovane ginnasta, che secondo l’accusa apparterrebbe a Massimo Bossetti.

Mentre secondo la difesa di Bossetti il furgone in questione non sarebbe quello di proprietà di Massimo Bossetti. Secondo una ricostruzione fatta a Quarto Grado degli interventi dei legali e dei periti, durante l’udienza, i toni sono stati accessi e particolarmente duri. Si è persino arrivati a contestare il titolo di studio di uno dei periti tecnici della difesa di Bossetti.

Il settimanale Oggi ha pubblicato una lettera scritta da Massimo Bossetti dove descrive la sua situazione attuale: “Volete sapere come sto veramente? Da Schifo!!! Con una dignità completamente distrutta, continuamente stuprata dai media, e Tutti i giorni, mesi e forse anni trascorsi ingiustamente in questa cella per i loro dannati sbagli”

Omicidio di Pordenone processo a Giosuè Ruotolo

Omicidio Pordenone a Quarto Grado ultime novità: movente passionale, Trifone e la fidanzata di Giosuè Ruotolo avrebbero avuto una relazione?

C e Posta Per Te facebook 16 g

Programmi Tv stasera, 16 gennaio 2016: Sogno o son desto 3 e C’è posta per te