in ,

Caso Yara Gambirasio, Quarto Grado ultime novità: Massimo Bossetti contattava altre bambine? Duro scontro tra accusa e difesa

In chiusura della puntata del 25 settembre 2015, la trasmissione televisiva di Retequattro, Quarto Grado, ha fatto il punto sul processo a carico di Massimo Bossetti, il muratore di Mapello accusato dell’efferato omicidio di Yara Gambiraso, la tredicenne di Brembate scomparsa il 26 novembre 2010 e ritrovata cadavere il 26 Febbraio 2011 in un campo di Cingolo d’Isola nel bergamasco.

Il processo è nelle sue fasi iniziali e accusa e difesa si scontrano sulle prove a carico dell’uomo, dalle cellule telefoniche che dovrebbero dimostrare gli spostamenti di Massimo Bossetti e della stessa Yara, ai documenti, in particolare due fatture, trovate in casa dell’imputato che proverebbero come il giorno della scomparsa della piccola Yara, il muratore di Mapello si trovava in luoghi sospetti.

La Procura, nel tentativo di definire il profilo della personalità di Bossetti, sostiene e cercherà di provare che il muratore cercava e aveva avuto altri contatti con delle ragazzine, che aveva in corso una crisi matrimoniale con la moglie Marita Comi, vicenda che lo avrebbe spinto a maturare un delitto a sfondo sessuale. Accusa e difesa non si risparmiano colpi con l’obiettivo di convincere la giuria popolare, la quale in aula dovrà decidere sulla innocenza o colpevolezza di Massimo Bossetti.

morte marco vannini news a quarto grado

Marco Vannini Quarto Grado ultime novità: un componente della famiglia Ciontoli ha sparato e gli altri mentirebbero?

buoninconti cassazione

Caso Elena Ceste Quarto Grado ultime novità: Michele Buoninconti manda un bacio alla famiglia della moglie