in ,

Caso Yara Gambirasio, ultime notizie su Massimo Giuseppe Bossetti, martedì 5 agosto

Il silenzio che si sta creando intorno alla morte di Yara Gambirasio potrebbe essere la chiave della soluzione del caso della morte della ginnasta. Massimo Giuseppe Bossetti ha ucciso Yara? Gli inquirenti ne sono convinti, ma non hanno ancora trovato una prova che metta in relazione il presunto assassino e la giovane Gambirasio nel momento esatto in cui è stata uccisa. Il dna non basta. Massimo Giuseppe Bossetti è in carcere da 45 giorni perchè ha accuse pesanti sulle spalle e perchè i suoi legali non hanno fatto richiesta di scarcerazione.

massimo giuseppe bossetti interrogato

Il silenzio, dicevano, potrebbe aiutare chi indaga a scoprire i cortocircuiti nelle risposte del presunto assassino. E infatti nei prossimi giorni il pm Letizia Ruggeri potrebbe avere un nuovo incontro in carcere con Massimo Giuseppe Bossetti. Magari il magistrato si farà spiegare ancora una volta come il suo dna sia finito sugli indumenti di Yara; o come mai il suo furgone è stato visto e ripreso più volte davanti alla palestra dove la ginnasta si allenava. E infine i rapporti che c’erano tra lui (Massimo Giuseppe Bossetti) e il padre di Yara Gambirasio. Nel frattempo emergono altri dettagli.

Sabato i genitori del presunto assassino lo hanno incontrato in carcere: la madre, Ester Arzuffi continua a dire che suo figlio è innocente e che il suo vero padre è Giovanni Bossetti, non l’autista Guerinoni. La donna, quindi, si schiera ancora una volta con la sua famiglia, contro le prove scientifiche, ritenute però veritiere al 100%

isralele palestina ultime notizie

Striscia di Gaza, news: Israele ritira tutte le truppe

formazioni prima giornata serie a

Guinness Cup: il Manchester UTD batte il Liverpool e si aggiudica il trofeo