in

Caso Yara Massimo Bossetti news, appello difesa a cittadini Brembate: qualcuno si è fatto avanti

Caso Yara Gambirasio news: Massimo Bossetti spera nella riapertura del processo. A detta del suo consulente Ezio Denti, infatti, vi sarebbero elementi per poter riaprire il caso. L’uomo è stato condannato in via definitiva all’ergastolo per il delitto della 13enne di Brembate, avvenuto il 26 novembre 2010, ma si professa da sempre innocente.

caso yara news

Massimo Bossetti ergastolo: il caso si riaprirà?

“Per un processo di revisione serve qualcosa di forte, fortissimo. Non posso entrare nei dettagli ma crediamo di avere elementi sufficientemente forti per poter riaprire il caso, ne sono più che convinto. Mi mancano ancora dei tasselli importanti ma se riuscirò ad incastrarli allora ne vedremo delle belle”. Questa la dichiarazione fatta da uno dei consulenti tecnici della difesa di Massimo Bossetti, il carpentiere bergamasco condannato all’ergastolo anche in Cassazione, durante un intervento ai microfoni di una trasmissione radiofonica sull’emittente Radio Cusano Campus. “Non mi sono mai fermato. Abbiamo ricominciato da capo. Il tempo ci darà ragione”, ha aggiunto Denti, “l’errore di questo processo è all’inizio. C’è un errore che si son portati fino alla fine”.

L’appello ai cittadini di Brembate

“Nel revisionare le carte ci sono delle anomalie che potrebbero portare a riaprire il caso. Ci servono elementi forti e concreti, li stiamo classificando uno ad uno e credo che questa possibilità possa esserci. Al di là delle questioni scientifiche, comunque centrali, ci stiamo concentrando sulle attività di soggetti interessanti. Noi avevamo fatto un appello ai cittadini di Brembate per chiedere loro di farsi avanti se sapevano qualcosa. Abbiamo quindi ricevuto diverse informazioni che sono interessanti”.

Potrebbe interessarti anche: Massimo Bossetti pesanti rivelazioni dal carcere: avrebbe ricevuto pressioni per confessare il delitto di Yara Gambirasio

Matteo Salvini, più polso con i genitori violenti e sì al grembiule obbligatorio a scuola: «Così sono tutti uguali!»

Mariela Garriga, chi è l’attrice protagonista del film “Chi m’ha visto” in onda stasera su Raiuno