in ,

Caso Yara news, il Riesame: Massimo Bossetti rimarrà in carcere

Niente da fare per Massimo Giuseppe Bossetti: il Tribunale del Riesame di Brescia ha deciso che il carpentiere di Mapello dovrà rimanere in cella. Rigettata, dunque, la richiesta di scarcerazione presentata dal legale del muratore, Claudio Savagni. A 3 giorni dall’udienza durante la quale Bossetti aveva rilasciato dichiarazioni spontanee per ribadire la estraneità ai fatti contestatigli – “Sono un padre di famiglia, non sono un assassino” – arriva dunque il responso dei giudici del Riesame alla sua ennesima (la quinta) richiesta di scarcerazione.

Massimo Bossetti è in carcere dallo scorso 16 giugno. Il muratore è accusato di avere sequestrato, seviziato e ucciso la giovane ginnasta di Brembate, inchiodato – stando al quadro accusatorio della Procura – dalla prova scientifica del Dna e dai filmati delle telecamere di videosorveglianza che riprenderebbero il suo furgone girare attorno alla palestra frequentata dalla 13enne, proprio nei minuti in cui scomparve, la sera del 26 ottobre 2010.

Un passo dal cielo 3 ultima puntata

Un Passo dal cielo 3 anticipazioni ultima puntata 16 marzo 2015: che fine farà Pietro?

Pasqua 2015 in Italia: offerte low cost, pacchetti e occasioni nella nostra penisola