in ,

Caso Yara news, pestaggio sorella Bossetti: è intimidazione per il muratore?

Laura Letizia Bossetti pestata a sangue da qualcuno che intende minacciare suo fratello Massimo, in carcere dal 16 giugno 2014 con l’accusa di avere ucciso la ginnasta di Brembate, Yara Gambirasio? A fare questa supposizione sono in molti a Terno d’Isola, nel Bergamasco, dove la donna è stata aggredita.

“Noi pensiamo che sia stata minacciata e picchiata perché suo fratello Massimo ha dei complici, e questo è un modo per intimidirlo e fargli capire di non parlare. Come dire ‘se dici qualcosa ti facciamo fuori la famiglia’, quindi stai zitto”. Sono queste le parole raccolte in paese da un inviato di Federica Panucci, durante la puntata odierna di Mattino 5. Si è infatti parlato del caso Yara Gambirasio, all’indomani della sentenza della Cassazione che ha rigettato il ricorso per la scarcerazione di Bossetti, il quale dovrà rimanere in carcere fino alla conclusione delle indagini e ad eventuale rinvio a giudizio.

itinerario della memoria New York

26 febbraio 1993: il World Trade Center New York Memorial, itinerario per non dimenticare

Caso Sarah Scazzi ultime news

Sarah Scazzi, riprende processo d’Appello: domani Cosima Serrano parlerà per la prima volta