in ,

Caso Yara news, scarcerazione Bossetti: test Dna sicuro, traccia di ottima qualità

Dopo 4 mesi di isolamento in carcere, oggi Massimo Giuseppe Bossetti, tradotto nel tribunale della Libertà di Brescia, saprà se il giudice Michele Mocciola accoglierà la sua ennesima richiesta di scarcerazione in attesa del processo sull’omicidio di Yara Gambirasio.

I legali del muratore di Mapello hanno chiesto che sia annullata la relazione del Ris in cui il Dna trovato sulla vittima è attributo a Massimo Bossetti. Il Gip Ezia Maccora, tuttavia, si espresse in merito senza alcuna esitazione, il 15 settembre scorso, facendosi forte delle certezze scientifiche per giustificare la convalida del fermo di Bossetti: “La traccia di Dna è di ottima qualità, in quanto conservata su indumenti più interni […] non ci sono elementi che giustifichino la presenza di tale traccia sul corpo della ragazza”, in quanto Bossetti confermò di non averla mai conosciuta.

 

Krejcì calciomercato inter

Calciomercato Inter ultimissime: Krejcì, i nerazzurri sul nuovo Nedved

amal alamuddin matrimonio george clooney

Amal Alamuddin rinuncia al suo cognome e diventa Amal Clooney, ma non rinuncia allo stile