in ,

Caso Yara news: super testimone racconta di avere assistito al rapimento

C’è un uomo che la sera in cui Yara Gambirasio scomparve, il 26 novembre 2010, avrebbe assistito ad un episodio inquietante, di cui avrebbe riferito ogni particolare ai carabinieri, i quali però non avrebbero dato peso alle sue parole ritenendo che i ricordi dell’uomo si riferissero in realtà ad un altro giorno: una ragazza che chiedeva aiuto, prelevata a forza da un uomo.

Lui è l’ex guardia giurata Mario Torraco, e quello stesso racconto lo ha riferito in un’intervista al settimanale Oggi: “C’è stato un urlo che mi ha fatto voltare. Era una voce femminile. Mi sembra abbia urlato ‘aiuto’. E subito dopo ho udito una voce maschile: ‘Stai zitta'”, ha raccontato l’uomo, che oggi non si dà pace per aver pensato in quel frangente che i due fossero una coppia di fidanzati che litigava. E se quella ragazza fosse stata Yara? Questo l’interrogativo che lo attanaglia.

>>> CASO YARA, TUTTI GLI ARTICOLI DI URBANPOST <<<

A rendere oltremodo insolito ed inquietante l’episodio, il fatto che a detta del supertestimone quella scena si sarebbe consumata proprio a pochi passi dall’abitazione della famiglia Gambirasio, a Brembate di Sopra (Bergamo). “Il dubbio mi divora. Sarà un rimorso che mi tormenterà per il resto della mia vita” – spiega il signor Mario – “Quell’uomo, alto e atletico, che ho visto sollevare, stringendola a sé, una ragazza vestita con un giubbetto scuro, poteva essere l’aggressore di Yara”.

lorenzo negli stadi tour 2015, jovanotti, ancona

Lorenzo Jovanotti figlia: Teresa Cherubini compie 18 anni, ecco le sue foto

Enrique Iglesias arrestato

Enrique Iglesias Concerti 2017 Italia: l’artista latino a Bologna e Milano, ecco data, prevendita e prezzo biglietti