in ,

Caso Yara, news video furgone Massimo Bossetti: il Gip archivia accuse contro colonnello Lago

Il video con le immagini del furgone che al processo di primo grado hanno contribuito a motivare la condanna all’ergastolo a carico di Massimo Bossetti, giudicato unico responsabile dell’omicidio di Yara Gambirasio, è autentico. Nessun ‘ritocco’, nessuna manipolazione.

Lo ha stabilito il gip di Bergamo, Raffaella Gaudino, che ha respinto l’istanza presentata dagli avvocati del muratore di Mapello, per la quale il comandante dei Ris di Parma, Giampietro Lago, teste al processo, era stato indagato per presunte false informazioni a pubblico ministero, falsa testimonianza, falsa perizia e diffamazione nei confronti di Massimo Bossetti definito “predatore seriale” dall’accusa, proprio sulla scorta di quel video che riprendeva il passaggio ossessivo del furgone intorno alla palestra da cui uscì la vittima poco prima di essere aggredita.

Leggi anche: Caso Yara news: Massimo Bossetti torna in tribunale, stavolta come parte offesa

Accolta dunque la richiesta di archiviazione del fascicolo a carico del colonnello Lago, come richiesto dalla Procura di Bergamo. Il video del furgone simile (poi dalla Corte d’Assise giudicato essere proprio quello dell’imputato) a quello in uso a Bossetti all’epoca dei fatti, aveva suscitato non poche polemiche durante il dibattimento in aula, giacché il teste Lago ammise il confezionamento ‘ad arte’ di quelle immagini, incollate in successione “per esigenze di stampa”, al fine di rappresentare in aula il passaggio del furgone, effettivamente ripreso dalle telecamere sul territorio di Brembate Sopra, attorno alla palestra.

“Va osservato che i videogrammi corrispondono a immagini effettivamente riprese dagli apparecchi di sorveglianza. L’aver fatto realizzare e poi dare alla stampa per la diffusione un filmato con le predette immagini, montate in sequenza, non rappresenta, inoltre, una modalità idonea ad aumentare l’offensività della notizia già resa nota dell’arresto di Bossetti, per l’omicidio di Yara, sulla base di ben altre evidenze processuali“, queste le ragioni addotte dal Gip nell’archiviazione del procedimento a carico di Lago chiesta dal pm. “Nessun falso e nessuna diffamazione, fotogrammi veri”, dunque.

Ferrari J50 prezzo caratteristiche

Ferrari J50 prezzo, caratteristiche, scheda tecnica e data uscita [FOTO]

natale 2016 regali fai da te, natale 2016 regali, natale 2016 regali fatti in casa, natale 2016 regali utili, natale 2016 regali economici, natale 2016 regali per la casa,

Natale 2016 regali fai da te: 5 idee utili ed economiche per la casa