in ,

Caso Yara processo Bossetti: è il giorno della difesa, cosa accadrà oggi in aula

Caso Yara ultime notizie processo d’appello a Massimo Bossetti: si è aperto lo scorso 30 giugno in Corte d’assise a Brescia il processo di secondo grado a carico del muratore di Mapello condannato all’ergastolo per l’omicidio della 13enne di Brembate.

>>> Massimo Bossetti processo appello: chiesta conferma ergastolo, leggi <<<

Quella odierna è l’udienza in cui prenderanno parola i difensori dell’imputato, Claudio Salvagni e Paolo Camporini. Agguerriti più che mai, gli avvocati di Bossetti illustreranno le ragioni del loro appello, provando a smantellare quella che per i giudici dell’Assise di Bergamo è la prova regina della colpevolezza di Massimo Bossetti, ovvero la traccia genetica mista appartenente alla vittima e Ignoto 1, che la sentenza di primo grado ha stabilito corrispondere al Dna dell’imputato, appunto.

Caso Yara news, avvocato di Massimo Bossetti: “Sentenza da riscrivere”, la foto che potrebbe cambiare il processo d’appello

Salvagni e Camporini, che si avvalgono delle consulenze dei genetisti Marzio Capra e Peter Gill, padre della genetica forense, ribadiranno che il Dna  di Ignoto 1 rinvenuto sugli slip e sui leggings della vittima non è quello di Bossetti. La difesa contesterà tutte le 104 ripetizioni eseguite in fase di indagine (di cui solo 71 sono state ritenute valide) sottolineandone la ‘criticità’. Per gli avvocati del muratore bergamasco nemmeno quei 71 test avrebbero infatti validità scientifica e processuale, in quanto a loro avviso non sarebbero stati eseguiti nel rispetto dei protocolli fissati dalla comunità scientifica (Salvagni e Camporini parlarono già nel processo di primo grado di kit scaduti per eseguire i test).

La difesa evidenzierà in tutto 269 errori nell’inchiesta che ha portato alla condanna di Bossetti. Nella prima udienza del processo d’Appello il sostituto procuratore generale Marco Martani aveva chiesto per l’imputato la conferma della condanna all’ergastolo, più la condanna a sei mesi di isolamento diurno per calunnia nei confronti dell’ex collega, Massimo Maggioni; reato contestato a Bossetti ma dal quale era stato assolto in primo grado.

Seguici sul nostro canale Telegram

gran sasso morti due sciatori

Giallo a Genova: vaga nei boschi per 23 giorni, trovato vivo Stefano Gentili (FOTO)

pensioni 2017 Opzione donna, aspettativa di vita e ottava salvaguardia, elle richieste dei sindacati

Pensioni 2017 news: Opzione Donna, aspettativa di vita e ottava salvaguardia, ecco le richieste dei sindacati