in ,

Caso Yara processo, genetisti in Aula: “Guerinoni padre di Bossetti al 99,9%”

Nuova udienza oggi, mercoledì 18 novembre, del processo a carico di Massimo Bossetti, il muratore bergamasco unico accusato dell’omicidio di Yara Gambirasio, avvenuto il 26 novembre 2010 a Brembate Sopra.

Sono stati ascoltati i due genetisti consulenti dell’accusa, Andrea Piccinini, responsabile del Laboratorio di Genetica forense dell’Università degli Studi di Milano, ed Emilio Giardina, genetista dell’Università Tor Vergata di Roma, i quali in Aula hanno ricostruito punto per punto il modus operandi seguito durante le analisi genetiche che hanno portato alla certezza che Giuseppe Guerinoni, l’autista di Gorno morto nel 1999, sia il padre naturale dell’imputato, figlio illegittimo.

Piccinini lo ha confermato alla Corte: “Giuseppe Guerinoni è il padre di Ignoto 1 al 99,9%”. Certezza scientifica cui sarebbero giunti gli inquirenti sulla base di campioni (“frammenti e tessuti, unghie e un pezzo di osso femorale”, queste le parole del teste) prelevati dal cadavere di Guerinoni, la cui salma fu riesumata il 7 marzo 2013, che avrebbero confermato la corrispondenza di 28 marcatori su 28″ tra il suo Dna e quello di Bossetti. Risultato affidabile, ha ribadito l’esperto in Aula, anche perché il test “è stato ripetuto con due kit diversi e su due tessuti diversi”.

natale 2015, lavoretti natale bambini, lavoretti natale disegni, lavoretti natale fai da te, lavoretti natale originali,

Natale 2015 lavoretti bambini: le decorazioni con la carta

blade runner 2 sequel

Blade Runner 2, Ryan Gosling conferma la sua presenza: svelata la scena iniziale del film