in ,

Caso Yara processo, video furgone Bossetti: “15 particolari corrispondono”

Sarebbero “una quindicina i particolari del furgone” ripreso dalle telecamere di sorveglianza piazzate nella banca, nel distributore di benzina e nella ditta ‘Polynt’ vicini alla palestra di Brembate da cui scomparve Yara Gambirasio, riconducibili al furgone Yveco Daily all’epoca dei fatti (novembre 2010) in uso a Massimo Giuseppe Bossetti.

Sì, perché oltre alla prova regina del Dna sugli slip della vittima, il secondo grave indizio di colpevolezza a carico del carpentiere bergamasco, in carcere dal 16 giugno 2014 e unico imputato nel processo sull’omicidio della ginnasta 13enne, sarebbe rappresentato proprio dai video (sette fermo immagine, per l’esattezza) del succitato furgone, ripreso aggirarsi ripetutamente nella zona proprio quando la ginnasta stava per uscire dal centro sportivo e sparire nel nulla, la sera del 26 novembre di 5 anni fa.

E di quel furgone e delle indagini condotte su 14.735 veicoli uguali ad esso si è tornato a parlare ieri, 16 dicembre, nell’aula del tribunale di Bergamo, durante il processo. Prima i giudici della Corte d’Assise hanno sentito l’appuntato dei carabinieri Andrea Pinton, che fece le indagini e la comparazione di quelle immagini, poi Vincenzo Nobile, responsabile del laboratorio video fotografico del Ris di Parma.

I due teste sono poi stati contro-interrogati dal legale di Bossetti, Claudio Salvagni, che ha contestato il numero dei veicoli presi in esame ma soprattutto il modus operandi degli esperti, ritenuto non valido perché metodo che avrebbe riguardato comparazioni sulle fotografie dei furgoni e non sui frame dei video.

Elevato il livello di probabilità“4, in una scala da 1 a 5”, ha ribattuto il Ris interrogato – che il furgone dei video sia quello dell’indagato. E molteplici i dettagli che ricondurrebbero alla vettura di Bossetti: tra questi, il cassone modificato, le strisce sulle fiancate, il serbatoio, il tappo del carburante, le cassette degli attrezzi e le macchie di ruggine. Possibile che si tratti solo di coincidenze?

Inter #epicbrozo Brozovic

Inter ultimissime, è Brozovic mania: #epicbrozo anche alla cena di Natale

Mistero Adventure anticipazioni

Mistero Adventure anticipazioni: ecco cosa tratta la nuova rubrica “Roma: misteri e leggende”