in ,

Caso Yara: professore universitario entra nel collegio difensivo di Massimo Bossetti

Oltre agli avvocati Silvia Gazzetti e Claudio Salvagni, del collegio difensivo di Massimo Giuseppe Bossetti fa parte anche il criminologo Ezio Denti, che in una recente perizia ha aperto la strada all’ipotesi che Yara Gambirasio sia stata uccisa da più persone, tra cui un mancino. Ed è di ieri la notizia che in aiuto del carpentiere di Mapello ci sarà anche un docente universitario.

Si tratta del professor Sergio Novani, docente di Logica e Filosofia della scienza criminale all’università Ipus di Chiasso, in Svizzera. Massimo Bossetti, in carcere dal giugno scorso perché accusato di avere ucciso la ginnasta di Brembate, fortifica quindi l’équipe di esperti impegnati nella sua difesa, che conta anche della presenza delle genetiste forensi Sarah Gino e Monica Omedei, dei consulenti informatici Giuseppe Dezzani e Paolo dal Checco, oltre al già citato Denti.

Al momento i legali del muratore, che solo da un mese è uscito dalla cella di isolamento in cui era rinchiuso dal giorno del suo arresto, sono in attesa di conoscere la data dell’udienza in Cassazione, a seguito del rigetto da parte del Tribunale del Riesame di Brescia della sua richiesta di scarcerazione.

Calciomercato Milan

Calciomercato Milan news: Stefano Okaka è il nuovo obiettivo per l’attacco

“Kissing Bugs”