in ,

Caso Yara, Quarto Grado ultime notizie: tutte le fasi dell’arresto di Bossetti in un filmato di 11 minuti

La puntata di Quarto Grado del 24 aprile 2015 si è aperta con il filmato di 11 minuti che mostra tutte le fasi dell’arresto di Massimo Giuseppe Bossetti. Filmato “stigmatizzato dall’avvocato di Bossetti, Claudio Salvagni, presente in studio, come uno “show”. Nel filmato si vede l’arrivo dei carabinieri nel cantiere di Botta a Seriate, il 16 giugno 2014, e gli attimi concitati della ricerca di Bossetti intento a lavorare ad una solaio del fabbricato in costruzione.

Bossetti viene inquadrato nell’atto di girarsi forse per dirigersi verso la scaletta che gli permetterebbe di scendere dal solaio, ma secondo gli inquirenti sarebbe potuto scappare. Il muratore di Mapello viene circondato, fatto inginocchiare per essere ammanettato. Non gli viene detto il motivo dell’arresto.

Un documento di cronaca in cui viene eseguito l’arresto di un uomo che gli inquirenti cercano da tre anni. Bossetti appare sotto shock, paralizzato dalla paura chiede a stento al capo cantiere: “cos’è successo?”. Poi chiede dell’acqua e che gli vengano cambiate le scarpe, avendo ai piedi degli stivali con cui stava camminando sul cemento fresco. Infine gli agenti per alcuni minuti interminabili una volante della polizia per organizzare il corteo che porterà il presunto assassino di Yara Gambirasio in caserma.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

anticipazioni verissimo

Verissimo anticipazioni, ospiti puntata 25 aprile: da Il Segreto, a Le Tre Rose Di Eva e Violetta

Caso Guerrina Piscaglia padre gratien

Guerrina Piscaglia, Quarto Grado ultime notizie: padre Gratien Alabi voleva fare test di paternità