in ,

Caso Yara, ultime news Pomeriggio 5: parla la supertestimone

Continuano le indagini sull’omicidio di Yara Gambirasio, la 13enne di Brembate di Sopra scomparsa il 26 novembre 2010 e ritrovata morta qualche tempo dopo. Ancora oggi a Pomeriggio Cinque, Barbara D’Urso, assieme al suo ospite Giangavino Sulas, giornalista del settimanale Oggi, ha affrontato il caso Yara, mandando in onda un’intervista esclusiva di una supertestimone che scagionerebbe l’unico indiziato Massimo Bossetti.

In collegamento oggi a Pomeriggio Cinque c’era infatti la signora Wilma, possibile supertestimone nel caso di Yara Gambirasio. La donna ha raccontato la sua verità, una verità – a quanto pare – non tenuta molto in conto dagli inquirenti che non hanno creduto alla versione data dalla donna. Secondo la sua testimonianza, la donna nel settembre 2010 avrebbe conosciuto un giovane straniero, amico speciale della giovanissima Yara: “Era un ragazzo straniero, bravo, intelligente e simpatico. L’ho consociuto per caso, gli ho dato un posto dove dormire perché dormiva per terra nel posto dove lavorava. L’ho ospitato nel mio appartamento. Non veniva sempre perché lavorava fuori paese. Lui era molto amico di Yara. Doveva partire proprio in quei giorni e voleva vedere la ragazza prima di partire per tornare al suo paese”.

La supertestimone ha continuato il suo racconto con tanto di particolari: “Lui il giorno della scomparsa di Yara avrebbe dovuto prendere l’aereo all’aeroporto di Bergamo ma andava prima a salutare la ragazza. Mi ha fatto vedere le foto sul cellulare e mi ha raccontato che questa faceva la ginnasta”. Poi la storia si è interrotta perché la donna ha sottolineato di essere una testimone importante nel caso e di aver dichiarato tutto nei verbali agli inquirenti. La sua versione però non è stata presa in considerazione e solo l’avvocato di Massimo Bossetti ha cercato la donna seguendo la pista della supertestimone e andando all’estero per cercare il ragazzo indicato dalla donna. La difesa di Bossetti, infatti, potrebbe portare la signora Wilma in tribunale per testimoniare in favore del suo assistito.

ricette detto fatto

Ricette Detto Fatto: gli spiedini mandorle e peperoni

Bologna idea di viaggio alla scoperta dei portici

Bologna, i portici patrimonio dell’UNESCO: hotel e ristoranti per godersi colori e sapori dell’Emilia