in ,

Caso Yara ultime notizie nella diretta di Pomeriggio 5: accoltellata da un mancino?

Nello studio di Pomeriggio 5, durante la puntata di oggi, 18 novembre 2014, Barbara d’Urso ha dedicato un servizio apposito al Caso Yara, dialogando con Giangavino Sulas. 

Da un servizio in diretta di Pomeriggio 5: “Yara sarebbe stata accoltellata anche da un mancino. Una delle otto ferite, quella che parte dal fondoschiena e arriva al gluteo, è stata data da qualcuno che impugnava il coltello con la mano sinistra. Le altre sette ferite, aggiunge il legale, sarebbero state date da chi impugnava l’arma con la mano destra”. Un dettaglio in più che confermerebbe la presenza di due individui ad aver ucciso la piccola Yara? Tre lame diverse. Queste sono tutte domande senza una risposta, che potrebbero, però, rivelare dettagli decisivi per la difesa di Massimo Bossetti, che dal carcere continua a dire: “Io sono innocente”.

Giangavino Sulas: “Se la ragazza è stata afferrata alle spalle, il taglio alla gola è stato fatto con una mano destra, ma se la stessa ferita è stata fatta di fronte, è stata fatta con una mano sinistra. Queste risposte deve darle il medico legale”. Cambierebbe tutto, perché Bossetti è destrorso. Questo non servirebbe a scagionare Bossetti, ma a decretare che ci fosse anche un complice. 

Paredes della Roma

Calciomercato Roma news: Paredes e Sanabria in prestito

Ricette Bake Off Italia: cassata di Emanuele rifatta in casa