in

Cassa integrazione, il ministro Fornero lancia l’allarme

Domenica Susanna Camusso, con la preoccupazione che mezzo milione di persone in cassa integrazione possano restare fuori, ed oggi Elsa Fornero.

Il tema del finanziamento della cassa integrazione può diventare tra poche settimane una patata molto bollente nelle mani del nuovo esecutivo e dei partiti del nuovo Parlamento.

Il Ministro del Lavoro, in un intervento radiofonico al Gr1 Rai, ha lanciato l’allarme sul fatto che forse lo stanziamento di un miliardo di euro potrebbe non essere sufficiente per coprire il finanziamento della cassa integrazione stigmatizzando nel contempo lo stallo politico venutosi a creare e spiegando che nei prossimi giorni tornerà ad incontrare Regioni e parti sociali sul tema specifico.

Nato a Salerno 33 anni fa. Giornalista pubblicista freelance. Passione per la scrittura e per il giornalismo da sempre. Esperienze pregresse di addetto stampa politici e societari. Crede che l'Italia abbia solo bisogno di ritornare ad essere un Paese "normale" per ripartire.

Cassa integrazione in deroga rifinanziamento

Reddito minimo garantito, la proposta di legge del PD

Casa dolce casa