in ,

Castiglione del Lago: morti due bimbi italiani di 8 e 13 anni ed il padre

In una frazione di Castiglione del Lago, in provincia di Perugia, in Umbria, sono stati trovati morti due bimbi italiani di 8 e 13 anni ed il loro padre. I due piccoli sarebbero stati accoltellati dentro l’abitazione dall’uomo che, poi, si sarebbe gettato nel pozzo. Insomma un omicidio – suicidio, una vera e propria tragedia famigliare che per ora pare non avere una spiegazione. È questa la prima ipotesi dei carabinieri di Città della Pieve che intervenuti sul posto, dopo aver solamente potuto constatare la morte dei tre, ora stanno cercando di capire la dinamica di quanto accaduto e stanno indagando sulle possibili cause.

Sembrerebbe essere stata solo ferita la moglie dell’uomo ritrovato morto nel pozzo. Secondo le prime ricostruzioni sarebbe stata lei a dare l’allarme intorno alle 11.30 di questa mattina chiamando disperata il 118.

Una Mamma Per Amica 8 Netflix: la conferma ufficiale di Lorelai Gilmore

bossetti funerali padre

Caso Yara Gambirasio: il Riesame nega i domiciliari a Massimo Bossetti