in

Castiglione delle Stiviere, folgorazione in cantiere: muratore colpito da scossa di 15 mila volt

La folgorazione in cantiere non lascia scampo: un ennesimo, tragico, infortunio sul lavoro si è verificato nella giornata di ieri, mercoledì 21 agosto 2019, a Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova. Ad avere la peggio l’operaio di un cantiere edile, morto in seguito alla folgorazione per aver urtato un cavo dell’alta tensione. Il muratore, un uomo di 51 anni residente a Rudiano, nel Bresciano, era dipendente di una ditta in trasferta che stava lavorando alla costruzione di un blocco di villette.

castiglione delle stiviere folgorazione

Castiglione delle Stiviere, folgorazione in cantiere: muore muratore 51enne

Erano passate da poco le 13 quando – probabilmente in seguito ad una manovra sbagliata – il braccio idraulico di una betoniera in movimento, utilizzata per gettare il cemento, ha urtato accidentalmente i cavi dell’alta tensione, provocando la morte di Angelo Baresi. La scossa di quindici mila volt ha colpito in pieno l’operaio, sotto gli occhi degli altri presenti in cantiere. Scattato l’allarme nell’immediato, sul posto sono giunti diversi mezzi di soccorso: Vigili del fuoco, tecnici dell’Agenzia di tutela della salute, Carabinieri ed elisoccorso con a bordo il personale sanitario.

Il terso caso di morti bianche in poche settimane

Nonostante i diversi tentativi da parte del personale, ogni sforzo per cercare di rianimare il muratore 51enne si è rivelato inutile. Trasportato all’ospedale Civile di Brescia con la massima urgenza, Angelo è morto due ore dopo il ricovero. Solo qualche settimana fa, nel Bresciano, altri due operai erano stati vittime di una fiammata mentre eseguivano lavori stradali, dopo aver tranciato per errore una tubatura di gas che aveva provocato uno scoppio.

Leggi anche —> Il Santo del giorno 22 agosto: Beata Vergine Maria Regina

Il Santo del giorno 22 agosto: Beata Vergine Maria Regina

massimo bossetti processo d'appello

Yara Gambirasio, Massimo Bossetti “avido e disumano speculatore”: la frase alla moglie dopo l’arresto