in ,

Catania, Acireale colpite da piogge record e da un tornado: il peggio deve ancora venire

La Sicilia orientale da questa mattine è colpita da un’ondata di maltempo eccezionale. Dalla cittadina di Acireale, in provincia di Catania, arrivano immagini e notizie meteo terrificanti, dalle 8 di stamattina alle 13 sono caduto 150 mm di pioggia e la perturbazione non accenna a placarsi . Un tornado si è abbattuto sulla cittadina etnea scoperchiando diversi edifici, sdradicando alberi secolari, scaraventandoli sulle macchine. Non ci sono notizie di danni a persone, mentre gravemente danneggiata appare anche la prestigiosa cattedrale sita in piazza Duomo.

Acireale  devastata da un tornado

Disagi notevoli anche a Catania per la pioggia torrenziale. Nella città etnea montano le polemiche per la smentita dell’allerta meteo data appena ieri dall’Ufficio di Gabinetto del Comune. Domani si attende un ulteriore peggioramento su tutta la zona ionica, compresa la provincia di Messina, Ragusa e Siracusa. Il bollettino della Protezione civile Regionale parla di “Criticità Rossa”. E “Criticità Arancione” nelle zone di Palermo Enna e Agrigento. Dove per criticità rossa s’intende: “Ingenti ed estesi danni ad edifici e centri abitati, alle attività agricole e agli insediamenti civili e industriali, sia prossimali sia distanti dai corsi d’acqua, o coinvolti da frane o da colate rapide. Ingenti ed estesi danni o distruzione di infrastrutture (rilevati ferroviari o stradali, opere di contenimento, regimazione o di attraversamento dei corsi d’acqua). Ingenti danni a beni e servizi. Grave pericolo per la pubblica incolumità/possibili perdite di vite umane”

In virtù di questo bollettino molti sindaci dei comuni allertati hanno deciso di chiudere le scuole e invitato la cittadinanza di adottare tutte le cautele del caso. Le previsioni parlano di forti temporali che interesseranno anche la Calabria e Puglia.il dato più preoccupante è che pare che il peggio debba arrivare almeno nelle regioni del Centro/Sud dove si attendono fenomeni più intensi tra giovedì 6 e venerdì 7 novembre.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

November porc rassegna gastronomica Parma 2014

November Porc Parma 2014: calendario ed eventi per un itinerario dal gusto…squisitamente suino

Allerta maltempo a Roma

Allerta maltempo: a Roma è scattato il “codice rosso”, domani scuole chiuse