in

Catania, Keko si sfoga su twitter: “Anch’io sono bello come Llorente ma non gioco” (foto)

Classe 1991, Sergio Gontàn Keko è una scommessa per il Catania. Il giovane attaccante, infatti, si è fatto tutta la trafila delle giovanili della Nazionale Spagnola e, dopo tanto vagare, sembra aver trovato casa alle falde dell’Etna.

Il ragazzo, però, non sembra soddisfatto della sua situazione. A quanto pare non è nei piani tecnici di Rolando Maran che sembra non volerlo impiegare. Non possiamo dare tutti i torti al tecnico Trentino. L’attaccante, infatti, ha la media goals di un difensore: appena 7 reti in 100 presenze da professionista.

 

Tweet Keko Catania

Il ragazzo, però, sembra scherzarci su e, riferendosi ad un titolo di Tuttosport di qualche giorno fa (“Llorente è solo bello?” ndr) ha inviato un simpatico tweet che recita: “Non capisco i giornalisti italiani. Pure io sono bello e neanche gioco. Perchè solo Llorente in prima pagina?”.

Risate a parte, il giovane deve cercare di dimostrarsi il prima possibile un investimento buono e aiutare un Catania sempre più esigente. La squadra dell’elefantino, infatti, ambisce ad una posizione in classifica che possa regalarle la partecipazione all’Europa League e, quindi, un pubblico più vasto e più introiti.

Seguici sul nostro canale Telegram

Roma-Lazio: ultime news e probabili formazioni

striscia la notizia

Striscia la Notizia anticipazioni: Michelle Hunziker e Virginia Raffaele sono pronte alla rivoluzione