in ,

Catania pensionata uccisa a colpi di bottiglia: fermato presunto killer, ecco chi è

È stato fermato un uomo di nazionalità italiana sospettato dell’omicidio di Amalia Ruccella, la pensionata di 75 anni massacrata ieri a colpi di bottiglia da un ladro introdottosi nella sua abitazione sita nel centro di Calatabiano, in provincia di Catania. Il presunto assassino sarebbe un residente nella zona.

L’uomo, sorpreso a rubare dall’anziana signora, l’ha colpita ripetutamente al capo e al collo con una bottiglia, ferendola mortalmente. Secondo l’ultim’ora il presunto assassino in questo momento si troverebbe nella caserma dei carabinieri di Catania e sarebbe sotto interrogatorio.

La vittima ieri mattina poco prima di essere assassinata aveva prelevato 500 euro, e forse il suo killer l’aveva adocchiata e pedinata. Amalia Ruccella viveva da sola, era autosufficiente, come hanno testimoniato alcuni conoscenti, e proprietaria di diversi immobili e terreni.

iPhone 6S Plus Vs Samsung Galaxy Note 5

iPhone 6S Plus vs Samsung Galaxy Note 5: ecco un video confronto dei due device

Calciomercato Juventus news

Juventus – Bologna diretta Serie A risultato finale: 3-1, Stadium riconquistato