in ,

Catania: turista olandese aggredito e strattonato perché gay

Ieri a Catania, nel lungomare di Ognina, un turista olandese sulla quarantina è stato aggredito da un gruppetto di baby bulli che si sono divertiti ad insultarlo e strattonarlo. La sua ‘colpa’? Essere omosessuale. I teppisti, tra i 15 e 25 anni, sono entrati in azione a bordo di alcuni scooter: lo hanno dapprima accerchiato mentre passeggiava, poi qualcuno è sceso dal ciclomotore, lo ha insultato e gli ha urlato contro “gay! gay!”, strattonandolo fino a farlo cadere a terra.

L’umo ha denunciato tutto ai carabinieri e lasciato immediatamente l’albergo di Catania dove stava alloggiando. A diffondere la notizia dell’aggressione il quotidiano “La Sicilia” che ha parlato di “pochi danni fisici, ma danni morali inquantificabili” per il turista olandese.

Ibrahimovic Champions League

Calciomercato Milan News: Ibrahimovic si allontana, Luiz Adriano l’alternativa?

Lollipop

Aggiornamento Lollipop 5.0.1.Samsung Galaxy S4: I9505XXUHOE1, Wind rilascia la versione, Tim rimane a bocca asciutta