in ,

Catania, Valentina Salamone trovata impiccata: ex amante a processo per omicidio

Catania, Valentina Salamone trovata impiccata nel 2010: l’ex amante Nicola Mancuso, marito e padre di famiglia, a processo per l’omicidio della ragazza, trovata impiccata dopo una festa e inizialmente giudicata morta suicida.

L’imputato ebbe una relazione con la vittima e ora è accusato del suo omicidio, dopo che in un primo momento era stata chiesta l’archiviazione del caso, derubricato a ‘suicidio’. La Procura generale di Catania, anche alla luce delle richieste dei genitori della ragazza che non hanno mai creduto alla pista del suicidio, ha avocato a sé l’inchiesta e dopo le perizie i carabinieri del Ris che hanno trovato tracce di sangue dell’indiziato sotto le scarpe della vittima l’uomo è stato rinviato a giudizio.

Mancuso si è sempre proclamato innocente: fu arrestato il 4 marzo del 2013 e poi scarcerato il 28 ottobre successivo dal Tribunale del Riesame. Attualmente è in carcere per traffico di droga, già condannato in secondo grado a 14 anni di reclusione.

aggiornamento ios

Aggiornamento iOS 10.3 Beta 3 iPhone 7, iPhone 6 e tweak Jailbreak iOS 10.2: le app a 32 bit diventeranno (ufficialmente) un problema

Sconto biglietti corso marketing Inbound Strategies Milano

Inbound Strategies Milano 2017: biglietti scontati per partecipare al grande evento sul web marketing