in ,

Catena Umana: oggi a Roma assedio al Parlamento

Oggi alle 10.00 il movimento Catena Umana assedierà il Parlamento a Roma. La celebre scena del film V per Vendetta, dove tutta Londra si mobilita assediando il Parlamento mentre indossa la maschera di Guy Fawkes, sta per materializzarsi oggi al Parlamento di Roma. Da ogni città italiana partiranno pullman verso Roma e alle 10.00 Piazza del Popolo sarà gremita.

Secondo il comunicato stampa Catena Umana dalle 14 camminerà per 2500 km fino a raggiungere il Parlamento per assediarlo.

catena umana

E’ nato  il movimento Catena Umana, che sul loro sito www.catenaumana.it. Si presenta come un gruppo di liberi cittadini italiani che condivide diversi ideali e si dissocia da qualsiasi atteggiamento di violenza.  Vigilerà, per questo, attraverso il proprio Servizio D’Ordine costituito da membri attivi per evitare l’intrusione di infiltrati violenti e dimostrando il proprio impegno a consegnare alle forze dell’Ordine chiunque danneggi cose o persone.

Mosso dall’ obiettivo del “risveglio della Coscienza del Cittadino” dichiara alla sezione Chi siamo il proprio fine di il allontanare dal Parlamento tutti coloro che violano i diritti umani e la Costituzione.

Dopo vari interventi in diverse piazze italiane questi cittadini si presentano in massa oggi a Roma con una manifestazione pacifica autorizzata dalla Questura per chiedere l’urgente modifica costituzionale per l’elezione diretta del Capo dello Stato e la trasformazione del Senato in Camera delle regioni con annessi compiti regionali e la conseguente eliminazione delle Province.

Presenteranno la richiesta per apportare la modifica della legge elettorale mirata a ripristinare le preferenze e stabilire due grandi poli con una conseguente diminuzione del 50% dei parlamentari. Chiederanno inoltre l’introduzione di un referendum positivo e raccoglieranno firme per organizzare i seguenti referendum:

“Uscita dall’Euro; Nazionalizzazione di Bankitalia; Nazionalizzazione di tutte le banche private; Cancellazione dei trattati internazionali con banche private (FMI, BCE); Cancellazione del Trattato di Velsen (Gendarmeria Europea); Uscita dal MES\ESM con rimborso miliardi già versati; Introduzione del reato di cattiva gestione politica, con possibilità di rivalsa sui beni personali.”

Le foto dei TOTO in concerto a Milano, giovedì 20 giugno 2013

multiplex film

Laura Adriani su UrbanPost presenta il film Multiplex e rivela: “Purtroppo non sarò presente nella nuova serie de I Cesaroni”