in

Caterina Balivo, fatta fuori in Rai: “Vieni da me” chiude

Caterina Balivo intrattiene ogni pomeriggio il pubblico di Raiuno ospitando, nel suo salotto, i personaggi famosi che transitano negli studi di Vieni da me. Nonostante siano molti gli apprezzamenti ricevuti dalla conduttrice napoletana, pare che non rispecchino le priorità dell’azienda pubblica e gli ascolti, costantemente fermi, costringano viale Mazzini ad optare per altre soluzioni. Secondo quanto riportato da Dagospia, a pesare come una spada di Damocle sulla testa della Balivo, ci sarebbero gli alti costi di produzione ai quali non corrisponderebbero risultati soddisfacenti.

Caterina Balivo, flop di ascolti per il programma

Il pomeriggio di Rai 1 è finito nel mirino per i costi superiori ai 30 milioni di euro. – riporta il sito di Roberto D’Agostino – Dopo l’ormai certa chiusura de Il Paradiso delle Signore nel mirino sarebbe finito il programma di Caterina Balivo che continua a ottenere ascolti deludenti. Lo spazio dalle 14 alle 15.40 è inchiodato da giorni al 12% di share, nonostante l’allungamento della durata e in alcuni casi la scomparsa del blocco pubblicitario dopo il Tg1 delle 13.30″. Questo basterebbe, dunque, all’azienda Rai per cancellare il talk pomeridiano della Balivo targato Magnolia, da sostituire con un prodotto realizzato internamente che andrebbe certamente a tagliare i costi. Costi “molto importanti, di certo superiori al quiz Zero e Lode che occupava lo stesso slot orario nella scorsa stagione”.

Caterina Balivo, dove andrà a finire la conduttrice?

Che fine farà, dunque, Caterina Balivo? Pare totalmente da escludere l’ipotesi che la conduttrice possa tornare al timone di Detto Fatto: il programma di Raidue, infatti, sta conoscendo una nuova vita grazie alla spumeggiante Bianca Guaccero, che non sembra dover cedere il posto alla collega. La Balivo potrebbe, però, andare ad intaccare la conduzione di Cristina Parodi che con La prima volta, nonostante il forte traino di Domenica In, non riesce ad ottenere buoni ascolti.

Leggi anche —> Wanda Nara Tiki Taka: micro vestitino che lascia poco all’immaginazione

Lavoro da sogno: stipendio da 2.100 euro al mese per due minuti di attività giornaliere

Unipol Banca offerte di lavoro: nuove assunzioni a tempo indeterminato e opportunità di stage