in

Cellule staminali: nel latte materno fonte efficiente

Il latte materno è una delle sostanze più importanti presenti nell’organismo umano, ricca di proteine, carboidrati e grassi indispensabili per la crescita corretta dei neonati così da mantenere nel migliore dei modi l’omeostasi interna.

staminali

Ma negli ultimi anni diversi studi si sono soffermati sulla possibilità di ottenere cellule staminali dal latte materno : sembra infatti che siano milioni le cellule che passano dall’organismo umano a quello del neonato. L’unica particolarità è che si tratta di cellule staminali adulte e dunque pluripotenti, che possono produrre cellule come quelle di ossa, grassi e fegato, ma anche del pancreas per ottenere albumina.

Una ricercatrice greca, Foteini Hassiotou, che attualmente studia all’Università dell’Australia Occidentale si è soffermata assieme alla sua equipe di studiosi sulla presenza di cellule staminali, utili per combattere tumori e molti altri danni a carico del nostro organismo, e al tipo di cellule che si possono ottenere. Dimostrazione ottenuta con lo studio è che si possono trovare cellule staminali all’interno dei fluidi del nostro corpo, e particolare importanza ce l’hanno i vasi sanguigni.

Infatti ci sono cellule staminali mesenchimali e sono irrorate proprio dai vasi, in particolare dai capillari, i più piccoli passaggi che il sangue deve attraversare. La ricerca sul contenuto del latte ha portato a risultati confortanti: infatti le cellule staminali che vi sono all’interno sono effettivamente capaci di differenziarsi in alcuni tipi utili per il nostro corpo, ma l’uso clinico è ancora tutto da verificare.

Written by Mattia Preziuso

Nato ad Avellino, 21 anni, appassionato di sport, prevalentemente calcio. Studente di Farmacia presso l'Università degli Studi di Fisciano e già collaboratore di altri siti. Segue con particolare attenzione notizie utili e sport.

carlo tavecchio frase razzista

Calciomercato Lazio: arriva Denis dall’Atalanta a Giugno?

Clamoroso Sky: scritta offensiva contro il Milan durante il Tg