in ,

Celtic – Manchester City 3-3 highlights, sintesi e video gol Champions League

Non poteva certo pensare di vincerle tutte, ma una partita pazza come quella contro il Celtic sicuramente Pep Guardiola non se la immaginava. Nella notte del Celtic Park, in cui ancora una volta il meraviglioso pubblico l’ha fatta da protagonista, il Manchester City è stato in grado di andare in svantaggio per tre volte, riuscendo per tre volte a pareggiare i conti. Fin qui, Guardiola aveva vinto dieci gare su dieci, ma il pareggio in casa del Celtic può seriamente complicare la lotta per il primo posto dato che nei prossimi due incontri dovrà vedersela con il suo Barcellona.

=> CLICCA QUI PER GLI ALTRI HIGHLIGHTS DELLA CHAMPIONS LEAGUE

Guardiola, senza l’infortunato De Bruyne, sorprende tutti lasciando Stones in panchina e rischiando Kolarov in un’insolita posizione di centrale difensivo. La squadra di Rodgers ha il coltello fra i denti e va a pressare altissimo, mettendo subito in difficoltà i portatori di palla del City. Dopo 3′ la fortuna premia già il Celtic: un rimbalzo fortunato su Dembelé porta in vantaggio gli scozzesi. Altro colpo di fortuna al 20′, quando un cross di Tierney sbatte su Sterling e riporta il Celtic in vantaggio dopo il pareggio di Fernandinho.  Sterling ci mette soltanto 8′ per farsi perdonare e finalizzare in porta l’assist di David Silva.

A inizio ripresa Dembelé si conferma in serata e firma il terzo vantaggio per gli scozzesi con una girata in area che, per quanto scoordinata, manda Bravo fuori tempo. Chiude i conti Nolito al minuto 55′ deviando in porta una conclusione di Aguero. Dopo il pareggio il Celtic appare stanco e impaurito da una possibile sconfitta che, fortunatamente per i meravigliosi tifosi scozzesi, non si materializza nonostante le diverse occasioni capitate ad Aguero e compagni.

Besiktas Napoli Champions League

Pagelle Napoli – Benfica 4-2, tutti i voti degli azzurri: Hamsik migliore in campo

Borussia Moenchgladbach Barcellona

Borussia Moenchgladbach – Barcellona 1-2 highlights, sintesi e video gol Champions League