in ,

Cena in bianco Torino 2016: data e orari della serata più attesa dell’estate

La Cena in Bianco torna a Torino con la sua quinta edizione: nonostante si conosca già la data, la location è ancora avvolta nel mistero. Ciò che non cambia, comunque, è il programma della serata: rigorosamente total white, zero sprechi e niente rifiuti.

Dopo il successo della quarta edizione che si è svolta nel suggestivo e romantico scenario della reggia di Venaria Reale, torna anche quest’anno la Cena in Bianco di Torino, oramai giunta alla sua quinta edizione consecutiva. Era infatti il 2012 quando Antonella Bentivoglio d’Afflitto organizzò la prima “Unconventional Dinner” proprio a Torino: da quel momento la cena “total white” si diffuse in moltissime città italiane pur mantenendo inalterato il suo spirito elegante.

La cena in bianco, infatti, è del tutto lontana dai normali schemi delle cene cittadine: oltre al dress code che prevede esclusivamente l’utilizzo del bianco, la cena è completamente gratuita ma anche a cielo aperto e priva di rifiuti. Per volere dei suoi organizzatori, infatti, ogni partecipante dovrà portare da casa tutto il necessario per la cena – dalle cibarie all’allestimento della tavola – stando bene attento a non presentarsi con stoviglie il plastica o carta, lattine o superalcolici: la serata, infatti, è un modo per vivere le nostre città in maniera del tutto pulita, senza produrre alcun rifiuto. Ad un giorno dalla chiusura delle iscrizioni, si conosce solo la data: la Cena in Bianco di Torino sarà il 17 Luglio in un luogo ancora sconosciuto. Dopo gli oltre 20mila partecipanti alla precedente cena in bianco a Venaria, alcune voci vorrebbero un’edizione 2016 molto più cittadina ma, ovviamente, tutti gli indizi e gli aggiornamenti si potranno trovare solo sul sito ufficiale.

salah abdeslam detenuto vip

Salah Abdeslam carcerato ‘vip’: detenzione di lusso e palestra privata, polemica in Francia

Terremoto amatrice 14 ottobre

Terremoto oggi a Mantova: scossa magnitudo 3.5 percepita tra Emilia Romagna, Veneto e Lombardia