in

Cercava parcheggio a Roma, ma viene ingannato dai segnali stradali: auto finisce nella metro B

Davvero un grande spavento per una coppia di turisti olandesi, che mentre si trovavano in visita nella capitale alla ricerca di un parcheggio, si sono ritrovati nella stazione della Metro B. Il conducente è finito con la propria auto nella scale di accesso pedonale di parcheggi nella fermata Eur-Magliana di Roma. A riportare la notizia insolita l’Huffington Post, Roma Today e Il Messaggero. 

Cercava parcheggio a Roma, ma viene ingannato dai segnali stradali: auto finisce nella metro B

Alla guida della Skoda Octavia c’era un cittadino olandese di 70 anni, accanto a questi la moglie 72enne. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine prontamente arrivate sul posto per i dovuti rilievi, i due turisti stavano facendo un giro per Roma, quando giunti nei pressi della stazione Magliana, hanno svoltato dentro lo stretto che conduce gli utenti dentro la fermata della metro B. Pochi metri e l’auto si è ritrovata su un baratro: i due turisti sono finiti sugli scalini. Per fortuna però il 70enne è riuscito a fermarsi senza investire nessuno. Il conducente non si è giustificato tirando il ballo il navigatore, ma dicendo che ad ingannarlo è stata la presenza di una lettera “P” scambiata per l’indicazione dell’ingresso di un parcheggio. Gli agenti del IX Gruppo Eur della Polizia Locale di Roma Capitale intervenuti hanno aiutato i due turisti ad uscire dalla Skoda Octavia, che era stata noleggiata dalla coppia straniera.

Auto scivola sulle scale della metro B: non è la prima volta

Entrambi gli olandesi sono usciti illesi, ma la paura è stato davvero tanta. Non è la prima volta che la Metro B viene scambiata per un parcheggio. Il 2 aprile del 2016 anche una Lancia Delta era finita sulle scale di accesso alla metropolitana. In quel caso il conducente era un uomo di 56 anni di origini liguri, che era in viaggio con la moglie e la figlia. A ricordare l’episodio Claudio De Francesco, sindacalista Faisa Sicel: «Già qualche tempo fa, infatti, una vettura era finita sulle scale allo stesso modo!». 

leggi anche l’articolo —> Meteo weekend, ancora maltempo: ecco dove pioverà di più

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

caso bozzoli ultime notizie

Mario Bozzoli nipoti: Alex e Giacomo accusati dell’omicidio, chiuse indagini

Scuolabus Padova autista ubriaco con precedenti penali, l’azienda: «Dei dipendenti non si può sapere tutto!»