in ,

Cernusco, omicidio Gabriella Fabbiano news: arrestati due uomini, killer confessa

Svolta nelle indagini sull’omicidio di Gabriella Fabbiano: sono finiti in manette, nella tarda serata di ieri, Mario Marcone, netturbino di 42 anni, e Fabrizio Antonazzo, rispettivamente ex compagno della vittima – sospettato dalla prima ora, che aveva sempre negato ogni addebito – e amico 60enne del presunto killer.

La 44enne era stata uccisa con un colpo di pistola, forse al culmine di una lite mossa da gelosia, e ritrovata senza vita nel laghetto di una cava abbandonata a Cernusco sul Naviglio, alle porte di Milano. Il presunto assassino avrebbe confessato il delitto dopo settimane di menzogne: sarebbe stato lui a uccidere Gabriella nella sua casa la sera del 30 novembre “dopo una lite scoppiata per gelosia”. L’uomo era fortemente indiziato perché i Ris avevano rinvenuto tracce di sangue nel suo appartamento e nella sua auto.

Leggi anche: Cernusco, donna uccisa e gettata in una cava: indagato il compagno di Gabriella Fabbiano

Gli inquirenti non si erano sbagliati nemmeno ipotizzando che Marcone avesse avuto un complice: il 60enne arrestato, Fabrizio Antonazzo residente a Cernusco sul Naviglio, avrebbe infatti aiutato Marcone ad occultare il corpo della vittima e dovrà anche rispondere di concorso in porto illegale di armi e favoreggiamento personale.

x factor italia facebook

Programmi tv 15 Dicembre: Purché finisca bene 2, Zelig e X Factor 2016

Regali di Natale per lei e per lui 2016: gadget per iPhone 7 Plus, iPhone 7, iPhone 6S Plus, iPhone 6