in ,

Cesare Cremonini nuovo album 2017, l’artista bolognese festeggia 37 anni e svela: “Ecco come sono cambiato”

Cesare Cremonini festeggia 37 anni. E spegne le candeline in attesa di dare alla luce il suo ultimo successo discografico in uscita nei prossimi mesi. L’artista bolognese si racconta a Il Resto del Carlino e spiega come la sua attuale età, per lui, sia: “Un passaggio, tra la voglia di crescere ancora o di tornare ragazzino. Piccoli rimpianti e futuro.”

—> TUTTO SUL NUOVO ALBUM DI CESARE CREMONINI

Sul passato con i Lunapop, Cesare Cremonini è un po’ diplomatico: “Dal 2001 a oggi, vuol dire che sono sulla breccia oltre 15 anni. Ci esibimmo per l’ultima volta nel 2001. Da un gruppo è necessario uscire, come dalla famiglia. Non rivango niente, è un passato remoto di cui devono restare solo le canzoni.” E durante l’intervista a Il Resto del Carlino, Cremonini evidenzia come i suoi punti fondamentali siano studio, esercizio, ossessione e ripetitività. E oggi, secondo il cantante bolognese, è una delle pochissime popstar nazionali: “È quello che volevo, e dei più giovani non ne vedo. Non ci sarei mai riuscito senza l’incontro con Walter Mameli, il mio produttore, manager e soprattutto amico.”

—> TUTTO SUL MONDO DELLA MUSICA

Ne sono cambiate di cose negli ultimi 15 anni, da frontman di una band alla carriera da solista. E Cesare Cremonini non ha dubbi: “Sento una forte responsabilità. Nelle mie canzoni ci sono dei pensieri, per i ragazzini sono un piccolo simbolo e non uno che si fa bello con la volgarità o il disprezzo dello studio. Gli strumenti di conoscenza crescono ogni giorno, se i giovani falliranno dipenderà anche da loro stessi. Guai a essere pigri nella ricerca, o nell’abbandonarsi senza ragionare a Internet.”

uomini e donne gossip

Uomini e Donne gossip: Desirée Popper smentisce il matrimonio

Amichevoli Internazionali 2017: calendario gare e orari 27-28 marzo