in

Cesena 1-4 Napoli: le pagelle degli azzurri

Il Napoli batte il Cesena per 1-4 grazie alla doppietta di Higuain, alla rete di Callejon e all’autorete di Capelli. Una grande prestazione per gli azzurri che all’inizio nel primo tempo hanno faticato la pressione della squadra di casa, ma poi negli ultimi venti minuti hanno messo una seria ipoteca sulla partita, chiusa poi nel secondo tempo. La squadra di Benitez adesso si preparerà alla super sfida contro la Juventus di Domenica sera.

Queste le pagelle degli azzurri:
Rafael voto 6.5 – Dopo la splendida prestazione della Supercoppa sembra essere tornato quello dell’anno scorso
Maggio voto 6.5 – Offre maggiori sicurezze al suo reparto
Henrique voto 5.5 – Solita prestazioni sotto le aspettative, sarebbe meglio cederlo
Albiol voto 6 – Senza infamia ne lode, prestazione sufficiente
Britos voto 6 – Ogni tanto sbaglia qualche passaggio e qualche appoggio
Gargano voto 6.5 – Tiene bene a centrocampo, sicuramente è uno dei più in forma
David Lopez voto 6.5 – Stessa prestazione del suo compagno di reparto
Callejon voto 6.5 – Trova finalmente il gol dopo parecchio tempo
Hamsik voto 6.5 – Gioca bene, gli manca solo il gol che gli viene sporcato da Capelli
De Guzman voto 6 – Si vede poco, gioca male rispetto alle ultime prestazioni
Higuain voto 7.5 – Sarà che era il Cesena, ma ha fatto una prestazione da grande calciatore
Mertens voto 6.5 – Entra bene in partita, va più volte vicino al gol
Jorginho voto 6 – Prestazione sufficiente
Radosevic sv

La squadra azzurra raggiunge dunque il terzo posto in classifica a pari punti con la Lazio che ieri ha vinto contro la Sampdoria. La distanza però dalle grandi resta comunque incolmabile. Una partita che serve a far alzare l’umore del Napoli in vista della partita contro la Juventus.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

VENEZIA ESPLOSIONE POMPA BENZINA

Calo petrolio, perché la benzina non costa meno?

Pino Daniele morto Eros Ramazzotti Instagram

Pino Daniele morto per infarto: patologia che colpisce 200mila italiani l’anno, ecco come si manifesta