in ,

Champions League 2015/2016, la top 11 della prima giornata

Si è conclusa ieri la prima giornata della fase a gironi della Champions League 2015/2016: le italiane impegnate hanno giocato due grandi partite, con la Juventus che ha ribaltato il risultato e vinto a Manchester contro il City grazie ad un super Buffon e con la Roma che è riuscita a fermare il Barcellona dei fenomeni grazie ad un gran goal di Alessandro Florenzi.

Nella due giorni di Coppa però, abbiamo potuto ammirare anche la rinascita del Real Madrid grazie a Cristiano Ronaldo e la disfatta di Manchester United e Arsenal, rispettivamente battute da PSV Eindhoven e Dinamo Zagabria; tutto facile invece per il Bayern Monaco che viene trascinato da Thomas Muller e dal sorprendente Alaba. Torna alla vittoria anche il Chelsea che in campionato stenta ma in Champions contro il modesto Maccabi non può non vincere agilmente, merito di una prestazione maiuscola di Cesc Fabregas.

L’Atletico Madrid vince contro il Galatasaray in trasferta ed è tutto merito di Griezmann, quanto mai decisivo; fondamentale è anche Draxler che risolve Wolfsburg-CSKA, in stallo per più di un’ora. Buona anche la prestazione di Witsel che regala il goal vittoria allo Zenit nel big match contro il Valencia. Di seguito la nostra top 11 del primo turno di Champions League: 

Top 11 (3-4-3): Buffon; Manolas, Alaba, Florenzi; Witsel, Fabregas, Di Maria, Draxler; Muller, Cristiano Ronaldo, Griezmann.

Aria di Friuli Venezia Giulia concerti 2015

Cous Cous Fest 2015 San Vito Lo Capo: date, programma e concerti, da Caparezza a Vinicio Capossela

Delio Rossi Carpi-Bologna probabili formazioni

Bologna-Frosinone, il punto dall’infermeria rossoblu: si ferma Donsah