in ,

Champions League, dal 2018 ecco cosa cambia: l’Italia avrà 4 posti fissi

Secondo le anticipazioni de La Gazzetta dello Sport, la Champions League, a partire dal 2018 e almeno sino al 2021, cambierà volto. L’Italia potrebbe sorridere, perché dovrebbero essere 4 i posti fissi e sicuri per i grandi campionati: alcune squadre infatti si qualificherebbero grazie ai meriti sportivi. Dovrebbe sorgere anche un nuovo ranking e i sorteggi saranno protetti. Si parla di una vera e propria SuperChampions, anche se la struttura rimarrà la stessa con 32 finaliste e 8 gruppi. Ecco cosa cambia.

Champions League, cosa cambia?

La bella notizia è che grazie alla “nuova” Champions League, le 4 grandi nazioni (Italia, Inghilterra, Germania e Spagna) godranno di 4 posti fissi, senza avere la preoccupazione – come il caso della Roma quest’anno – dei preliminari della competizione. La proposta è la seguente: le prime 3 classificate si qualificano direttamente, il quarto posto invece verrebbe assegnato per meriti storici, attraverso il ranking Uefa rielaborato in base ai risultati. Così facendo si garantirebbe un posto alle grandi escluse, come ad esempio il Milan o l’Inter, ma anche Liverpool, Chelsea e compagnia bella.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CALCIOMERCATO

La Champions League 2018-2021, invece, riserverà 2 posti ai campionati medi (Francia, Portogallo e Russia), altri 4-5 per i campioni delle nazioni che vengono dopo nel ranking e altri 5-6 verrebbero fuori dai preliminari. La proposta subirà una determinata flessione a partirà dall’elezione del nuovo presidente Uefa, che si terrà il prossimo 14 settembre. E’ solo una proposta, ma la strada sembra veramente tracciata.

RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS DI SPORT CON URBANPOST

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Uomini e Donne Fabio Ferrara

Uomini e Donne gossip: il messaggio di Fabio Ferrara su Instagram dopo la separazione con Ludovica

Nome In Codice Solo Fiction, Marco Bocci protagonista: ecco le ultimissime da scoprire