in ,

Champions League, finale Juventus-Barcellona, le ultimissime

Meno uno alla finalissima di Champions League a Berlino. Siamo agli sgoccioli, le due squadre, Juventus e Barcellona, sono arrivate nella capitale tedesca con la voglia di alzare al cielo la coppa dalle grandi orecchie. Oggi sono in programma le rifiniture all’Olympiastadion prima delle rispettive conferenze stampa di Massimiliano Allegri e Luis Enrique, che sicuramente avranno tra i temi caldi quello delle formazioni.

Allegri ha ufficialmente rinunciato a Chiellini: il centrale difensivo non figura infatti tra i convocati per la finale di Champions League. L’ex Fiorentina ha inviato ai suoi compagni un messaggio, tramite i social network, in cui incoraggia la Juventus in vista della sfida al Barcellona. Se in un primo momento il sostituto di Chiellini sarebbe dovuto essere Ogbonna, pare che Barzagli sia invece passato in vantaggio: il problema muscolare sembra essere risolto, al centro della difesa davanti a Buffon giocherà lui, con Bonucci a fargli da spalla. Lichtsteiner ed Evra terzini, centrocampo composto da Marchisio, Pirlo, Pogba e Vidal trequartista alle spalle di Morata e Tevez.

Nel Barcellona Luis Enrique dovrebbe avere definitamente risolto il dubbio a centrocampo: Iniesta è al cento per cento, giocherà lui e non Xavi con Busquets e Rakitic. In porta Ter Stegen, difesa a quattro con Dani Alves, Piqué, Mascherano e Jordi Alba, davanti il ridente che spaventa tutti gli juventini, quello da 120 gol stagionali: Messi, Suarez, Neymar. Per giocarsi la Champions League, chi la vince fa il triplete, chi la vince fa la storia.

Guerrina Piscaglia ultime news

Guerrina Piscaglia ultime news: ritrovamento sospetto nell’ossario

caso Yara ultime news

Caso Yara, Massimo Bossetti denunciato e accusato di molestie: una 37enne lo inguaia