in ,

Champions League, Malmoe: ridotto il terreno di gioco per limitare l’attacco Real

In vista della sfida di stasera contro il Real Madrid, valida per la seconda giornata della fase a gironi della Champions League, il Malmoe ha spostato le strisce laterali del terreno di gioco dello Swedbank Stadion accorciando la linea di fondo così da ridurre gli spazi a disposizione dei campioni delle Merengues, su tutti i tre fenomeni dell’attacco Cristiano Ronaldo, Bale e Benzema. Nelle partite internazionali, la Fifa stabilisce, infatti, che il campo deve avere una lunghezza compresa tra 100 e 110 metri, e una larghezza tra 64 e 75.

Sulla carta la sfida è proibitiva, ma il tecnico del Malmoe Hareide le tenta tutte pur di limitare la potenza offensiva della squadra di Benitez. Ci vuole un vero e proprio miracolo sportivo e i tifosi del Malmoe ne sono consapevoli: 21.000 spettatori – l’intera capienza dello stadio – proveranno a riscaldare il clima svedese spingendo i propri beniamini verso un’impresa che sarebbe incredibile.

Intanto stanno facendo il giro del web le immagini del campo con le linee ridipinte e con quelle vecchie ancora visibili. Ridurre il rettangolo di gioco può essere la soluzione ideale per mettere in difficoltà CR7 e compagni?

Dove vedere Germania Ucraina

Champions League, Juventus – Siviglia: Khedira gioca, Caceres e Lichtsteiner out

Milan News

Milan, Mr. Bee apre con un ritardo: si ritira dalle trattative?