in ,

Charles Manson morto: l’efferato pluriomicida d’America aveva 83 anni

Charles Manson è morto, il serial killer americano aveva 83 anni. Era stato ricoverato all’ospedale di Bakersfield in Californiain qualche giorno fa, visto l’aggravarsi delle sue già precarie condizioni di salute. Il suo nome divenne tristemente famoso per essere stato il mandante di uno dei più efferati omicidi della storia degli Stati Uniti d’America, quello di Cielo Drive, in cui furono assassinati Sharon Tate e quattro suoi amici.

Manson, uno dei più brutali e sanguinari assassini della storia americana, è stato leader di una setta satanica negli anni ’60, conosciuta con il nome di ‘Family’. Stava scontando l’ergastolo per l’omicidio di Sharon Tate, la giovane moglie di Roman Polanski incinta all’ottavo mese, e altre quattro persone, assassinati a colpi di pistola e a coltellate al 10050 di Cielo Drive, una lussuosa villa di Beverly Hills la notte tra l’8-9 agosto del 1969. A ordinare la strage, solo perché abitavano nella casa di un produttore discografico che aveva rifiutato di incidere le sue ‘canzoni’, era stato Charles Manson.

Il ricovero di Charles Manson pochi giorni fa, causato da un’emorragia intestinale che lo aveva colpito. Manson era stato condannato all’ergastolo anche per l’assassinio dell’imprenditore Leno Labianca e di sua moglie. La setta di cui faceva parte si era macchiata di diversi omicidi random soprattutto fra ricchi bianchi nella zona di Los Angeles, e aveva diffuso panico e terrore nella città californiana.

Leggi anche: Cherasco omicidio-suicidio: spara alla madre e poi si toglie la vita

Manson era stato condannato nel 1971 alla pena di morte, poi comminata in 9 ergastoli. Il regista Quentin Tarantino sta pensando di realizzare un film sulla sua vita. Un’infanzia difficile, la sua. Una vita segnata da violenza e sangue. Manson è nato a Cincinnati, Ohio, il 13 novembre del ’34. Cominciò la sua vita di criminale compiendo qualche furto, poi piccole rapine ai negozi e a 16 anni fu stato arrestato per avere portato un’auto rubata oltre il confine. Da lì poi una escalation continua di atti criminali, dai giri di prostituzione ad efferati omicidi, nel mezzo la sua passione-ossessione per l’esoterismo, la negromanzia, l’ipnotismo, la scientologia e la magia nera.

Seguici sul nostro canale Telegram

camogli omicidio-suicidio

Cherasco omicidio-suicidio: spara alla madre e poi si toglie la vita

Maddie McCann pista bulgara

Maddie McCann oggi, news pista bulgara: identificata la donna “in viola” ricercata