in

Charlie Cox scelto come protagonista della serie televisiva Daredevil

La prima stagione della serie televisiva “Daredevil” avrà 13 episodi e sarà realizzata nel 2015. In un primo momento sembrava che Michael C. Hall (che impersona “Dexter”), potesse essere il supereroe ma adesso si viene a sapere che il nuovo protagonista del telefilm che sta preparando la Netflix, sarà Charlie Cox, conosciuto per la pellicola “Stardust” e la serie “Boardwalk Empire”. Charlie Cox


Charlie Cox raccoglierà il testimone di Ben Affleck, che per il grande schermo ha interpretato il ruolo di Matt Murdock, avvocato non vedente di New York dietro al quale si nasconde l’identità del popolare super eroe. In breve la sinossi del fumetto pubblicato dalla Marvel racconta, che l’eroe dopo aver perso la vista, migliora i suoi quattro sensi rimanenti in maniera straordinaria. Grazie al suo udito super sviluppato ha il cosiddetto “Senso Radar” incorporato, cioè la capacità di vedere il mondo circostante come ombre, create dalle onde sonore che lo circondano. Queste capacità inducono il giovane Matt a difendere i più deboli dal crimine, diventando il super eroe Devil.   

Inoltre la serie “Daredevil” sarà la prima parte di un macro-progetto che stanno preparando Netflix e Marvel. Quattro serie incentrate su altrettanti personaggi sempre della Marvel e cioè: “Jessica Jones”, “Iron Fist” e “Luke Cage”. Poi tutti questi super eroi si congiungeranno in una miniserie evento che s’intitolerà “The Defenders”.   

 

 

 

Il Parma non va in Europa League: ricorso respinto e via libera al Torino

Veronica Pivetti viva per miracolo: scampata ad un incendio che le ha distrutto la casa