in ,

Charlie Hebdo Abruzzo valanga: il Comune di Farindola passa alle vie legali

Si passa alle vie legali. Questa è la risposta ufficiale “italiana” alla vignetta di Charlie Hebdo pubblicata nella serata di ieri sulla propria pagina Facebook. È notizia di pochi minuti fa la querela da parte del Comune di Farindola. Il sindaco, Ilario Lacchetta, ha deciso di querelare il settimanale francese Charlie Hebdo per la pubblicazione della vignetta satirica sulla tragedia dell’hotel Rigopiano in cui si vede la morte cavalcare la valanga con gli sci. Una decisione in linea con la decisione presa nei mesi scorsi a seguito del terremoto di Amatrice (Rieti), oggetto di un’altra illustrazione della rivista d’oltralpe.

—> TUTTO SULL’HOTEL RIGOPIANO

Nel disegno, pubblicato nella pagina Facebook del giornale, si legge: “La neve sta arrivando e non sarà sufficiente per tutti” mentre l’immagine della morte scende dalla montagna su degli sci impugnando due falci al posto delle racchette.


I commenti degli utenti italiani non si sono fatti attendere: la pagina Facebook di Charlie Hebdo è stata presa di mira con commenti tutt’altro che gentili nei confronti della rivista francese. E c’è chi, errando, torna a sottolineare come l’attentato del 7 gennaio 2015 sia stato meritato.

—> GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI SU HOTEL RIGOPIANO 

Questa, invece, la risposta italiana alla vignetta di Charlie Hebdo arrivata nel pomeriggio di oggi, sabato 21 gennaio 2017:

Un soccorritore alpino che supera a tutta velocità la morte: l’obiettivo è arrivare per primo sul luogo del disastro per estrarre il maggior numero di persone. Arriva la risposta alla vignetta di Charlie Hebdo che tanto ha indignato il popolo social italiano e non solo. Il disegno è stato realizzato dal disegnatore Ghisberto, pubblicata sulla sua pagina Facebook, per rispondere a quella pubblicata dal settimana satirico francese, Charlie Hebdo, riferita al disastro dell’Hotel Rigopiano che ha scatenato molte polemiche.

A tutta velocità, il soccorritore alpino mostra il dito medio alzato e impugna la bandiera con orgoglio mentre la morte si domanda cosa stia accadendo. La vignetta del disegnatore italiano è diventata subito virale ed è stata postata anche dal sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi.

Renzo Arbore compleanno suonando con l'Orchestra Italiana

Renzo Arbore età, altezza, peso, moglie e figli: tutte le curiosità (FOTO)

valanga rigopiano salvataggio bambino

Rigopiano Valanga, i soccorritori: “Andiamo avanti, possono esserci ancora persone vive”