in

Charlie Hunnam rompe il silenzio e spiega le sue ragioni

L’improvviso abbandono dell’attore britannico, che è stato annunciato agli inizi di questo mese, è dovuto a degli impegni di lavoro presi precedentemente. Lo stesso Charlie, prima che la notizia trapelasse, aveva fatto la sua apparizione pubblica, in California, nel corso di un evento benefico per raccogliere fondi. charlie hunnam2

L’attore, il maggio scorso, ha perso suo padre, e ha precisato che sarebbe tornato in Inghilterra per trascorrere un po’ di giorni con i suoi cari, lontano dal clamore del set. Il divo dell’acclamato “Sons of Anarchy” ha spiegato che sarà impegnato nelle riprese della stagione conclusiva della serie e, inoltre, farà parte di un film diretto da Guillermo del Toro.

In un precedente intervento Charlie aveva detto di aver dovuto rinunciare al ruolo di Christian Grey per improrogabili impegni. In una dichiarazione congiunta della Universal si legge che la regista di “Fifty Shades Of Grey” Sam Taylor-Johnson e Charlie Hunnam hanno stabilito, di comune accordo, di  trovare un altro interprete maschile che sostituisse Hunnam a causa dei suoi numerosi impegni televisivi che non gli consentivano di prepararsi, in modo adeguato, al ruolo di Christian Grey.  Il nome del sostituto di Charlie, stando a quel che si dice, verrà reso noto  nelle prossime settimane, e c’è una folta schiera  di volti famosi pronti per il ruolo di protagonista: Ryan Gosling, François Arnaud, Scott Eastwood e Matt Bomer.

Seguici sul nostro canale Telegram

Trono Over

Anticipazioni Uomini e Donne, Trono Over: tra sfide e sfilate

Arriva il Lumia 2520: il primo tablet Nokia con Windows RT 8.1