in

Che tempo che fa ospiti 15 marzo: Noel Gallagher e Panariello tra musica e risate

Tanti nuovi ospiti nell’appuntamento di domenica 15 marzo di “Che tempo che fa“, in onda su Rai Tre alle 20.10. La nuova puntata del talk sho di Fabio Fazio si aprirà con Emmanuel Carrère, scrittore e sceneggiatore francese che ha di recente pubblicato “Il Regno”, opera molto complessa e dibattuta poiché inchiesta, in parte storica, sulla fede cristiana.

Secondo ospite attesissimo di “Che tempo che fa”, Noel Callagher parlerà del suo nuovo album “Chasing Yesterday”. Il fondatore degli Oasis è nel pieno della sua carriera da solita, dopo lo scioglimento definitivo della rock band nel 2009, e in esclusiva per “Che tempo che fa” eseguirà dal vivo, accompagnato dalla sua band, il brano “Ballad of the Mighty 1”, tratto da Chasing Yesterday. A seguire, l’attore Umberto Orsini, in questi giorni protagonista del “Il giuoco delle parti” di Pirandello, al Piccolo Teatro Strehler di Milano. L’amatissimo attore di teatro avrà l’occasione di raccontare i suoi ultimi progetti, il tutto a pochissima distanza dal suo 81esimo compleanno, nell’aprile prossimo.

Tra i grandi ospiti della nuova puntata di “Che tempo che fa”, Giorgio Panariello parlerà del nuovo film di Mimmo Colapresti, nel quale interpreta per la prima volta in assoluto un ruolo drammatico. Insieme a Fabio Fazio, in studio anche Filippa Lagerback e Luciana Littizzetto. Quest’ultima chiuderà la trasmissione con il suo originale commento delle notizie della settimana, ospitando Roan Johnson, regista e sceneggiatore di Fino a qui tutto bene, dal 19 marzo nelle sale cinematografiche.

 

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

marco mengoni

Marco Mengoni, doppio disco di platino in attesa di C’è Posta per te

festival scienze roma 2016

Il 14 Marzo nacque Albert Einstein, l’uomo che rivoluzionò il pensiero della fisica